segunda-feira, 10 de janeiro de 2011

Treinador sergipano conquista Copa da Itália de Futsal.

Mais um sergipano consegue a consagração na Europa. Na noite da última quarta-feira, dia 5, na cidade de Turi, próximo de Bari, no sul da Itália, o técnico Eurico Souza, ganhou a Copa da Itália de Futsal, com a LC Five Digital System ao derrotar Salinas por 6 a 2.
Eurico Souza está muito satisfeito com o seu desempenho na Europa. Em três anos, conquistou o seu primeiro titulo e de forma invicta. “Estou muito feliz pelo título. Agora restam mais duas competições, onde o nosso principal objetivo é tríplice coroa”, disse o treinador, ressaltando que dedica esse título em especial a sua família que está em Aracaju e a todos os dirigentes, jogadores e comissão técnica.
Eurico Souza está no comando da LC Five Digital System desde agosto de 2010 e nesse período, foram 21 jogos, com 20 vitórias, um empate e nenhuma derrota. 



Veja matéria original do portal: calcioa5anteprima.com

Lc Digital System, è una festa infinita: che andata!
La squadra martinese di Eurico De Souza supera agevolmente 7-2 il fanalino di coda brindisi e chiude il girone con 14 vittorie ed un pari.


Notizia del 9/1/2011... clicca per leggere Continua a correre la Lc Digital System di Cosimo Scatigna che batte il fanalino di coda Brindisi nell’ultima gara del girone di andata. Sette a due il punteggio finale per gli uomini di De Souza che archiviano la pratica già nel primo tempo. Vince il Futsal Barletta in casa del Taranto nella sfida di cartello di giornata, quindi il distacco della Lc sulla seconda rimane di otto punti ma si allontanano tantissimo le altre inseguitrici (il Martina vanta un +16 sulla terza). Prima della gara c’è stato il giusto tributo alla squadra martinese per la Coppa Italia vinta in settimana. Cronaca: Al 1’ subito gol di De Matos al termine di una azione fulminea. Dopo trenta secondi ancora vicino al gol lo stesso pivot che sfiora il gol anche al 4’. Al 6’ vicino alla segnatura il capitano Martellotta. All’8’ conclusione di Digiuseppe parata dal portiere ospite. All’8’ raddoppio di Martellotta con una botta terrificante da fuori. Al 14’ tris della Lc con De Matos bravo a ribadire in rete un passaggio del portiere Boschiggia. Al 21’ Abdala sfiora il poker che sigla qualche minuto più tardi, al 25’. Secondo tempo: Al 1’ conclusione di Digiuseppe parata da Mandorino, poi ci pensa De Matos ad impegnare il portiere brindisino. Al 2’ arriva la cinquina firmata da Martellotta con un sinistro a fin di palo. Al 3’ si materializza il sesto gol che porta la firma di Vera bravo con un sinistro ad incrociare a trafiggere il portiere. Al 6’ gol della bandiera del Brindisi con Di Noi. All’8’ rigore a favore del Brindisi concesso per fallo di mani di Martellotta: trasformazione di Zaccaria V. con Gelsomino che prova inutilmente ad opporsi. Super Gelsomino, però, all’11 su una botta da fuori. Al 20’ ancora vicino al gol De Matos. Al 26’ c’è gloria anche per Vieira abile a siglare il gol numero sette per i suoi. Si chiude così un girone di andata straordinario per i ragazzi di De Souza con all’attivo 14 vittorie ed un pareggio. Ufficio Stampa Lc Digital System.
Parabéns Eurico Souza!Estamos muito felizes por voce ter realizado um grande trabalho.

Nenhum comentário:

Postar um comentário

A sua opinião é livre.